E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI ALZARE LA TESTA! SE VOLETE SAPERE, LEGGETE E CONDIVIDETE.

2 Gennaio 2022 – di Marzia MC Chiocchi – Redazione Co.Te.Li

MIEI CARI PROPRIETARI DI DISCOTECHE, SALE DA BALLO E CIRCHI DEL DIVERTIMENTO VARI, IO NON HO CAPITO SE CI SIETE O CI FATE. SO SOLO CHE SIETE SENZA VERGOGNA E SENZA SPINA DORSALE!!!! E LO AVETE DIMOSTRATO SOPRATUTTO IN QUESTI MESI, DOVE AVETE CREDUTO ALLE PROMESSE DA MARINAIO DI UN GOVERNO CHIARAMENTE COLLUSO E ASSERVITO AL GLOBALISMO! IO SPERO CHE QUESTA MIA SEMPLICE RIFLESSIONE, ARRIVI ALLA MAGGIOR PARTE DI COLORO CHE HANNO FATTO DEL DIVERTIMENTO NOTTURNO LA PROPRIA RAGIONE LAVORATIVA!

SIETE UN REGGIMENTO DI IMPRENDITORI CHE NON SANNO COSA SIGNIFICHI TIRAR FUORI LE PALLE! NON DOVETE ANDARE CONTRO CHI, PER LIBERA SCELTA, NON SI E’ VACCINATO! AVETE ROTTO E NON POCO! MA VI È DIFFICILE CAPIRE CHE CI VOGLIONO FAR FALLIRE PER PORTARE A CONCLUSIONE IL LORO PROGETTO MONDIALISTA METTENDOCI L’UNO CONTRO GLI ALTRI? SIETE DORMIENTI, ANESTETIZZATI E RINCITRULLITI…..

PROBABILMENTE, PER I TROPPI SUPERALCOLICI E SPRITZ CHE AVETE INGURGITATO, AVETE PERSO LA VOSTRA LUCIDITÀ, ALLO STESSO MODO DEI RISTORATORI, DEI BARISTI E DI TUTTE LE CATEGORIE CHE ANCORA CREDONO CHE GLI ASINI VOLANO! ALTRO CHE LOTTA A BRACCIA CONSERTE! PER FARLO OCCORRE UNA PREPARAZIONE OLISTICA CHE SOLO POCHI POSSIEDONO! E CHI VI SCRIVE LO SA MOLTO BENE! CHI VI DICE DI LASCIARVI TRAVOLGERE DALLA CORRENTE GLOBALISTA, INERTI, COME MARTIRI, CREDETEMI…..VI RENDE SOLO PASSIVI…..PERCHÉ LORO IL PROPRIO PIANO B LO HANNO GIÀ PRONTO!

SPESSO MI SONO POSTA E MI PONGO ALTRE DOMANDE SUL LORO PROCEDERE CHE, IN MOLTI CASI, NON MI È PROPRIO CHIARO! MA IL PROBLEMA NON È MIO E LASCIO CHE SIA IL TEMPO A FAR CADERE LE LORO MASCHERE. DOVETE, INVECE, ALZARE. QUEL SEDERE DALLA SEDIA E LOTTAREEEEE!!!!! SE IL GOVERNO VI DICE DI CHIUDERE, VOI APRITE ALL’UNISONO, SE VI DICE DI NON FARE UNA COSA, FATELA…..MA TUTTI INSIEME!!!!! SE C’È UNIONE CHE PUÒ MAI SUCCEDERE! A NAPOLI, IL SINDACO, AVEVA ORDINATO DI NON SPARARE I FUOCHI D’ARTIFICIO PER LA NOTTE DI SAN SILVESTRO, E I PARTENOPEI HANNO SOVVERTITO OGNI REGOLA OPPRESSIVA, LANCIANDO NELL’ETERE PURE LE CERBOTTANE COL FISCHIO!!!!
QUI SOTTO LE IMMAGINI. CLICCA SUL LINK
⤵️

https://video.gazzetta.it/video-capodanno-napoli-botti-fuochi-d-artificio-fino-notte-inoltrata/53dd60c4-6ae2-11ec-b2b8-782f72105f53

AGIRE COSÌ NON SIGNIFICA ESSERE VIOLENTI MA FAR VALERE I PROPRI DIRITTI. L’AZIONE NON È MAI STATA SINONIMO DI VIOLENZA! IL TERMINE HA MOLTEPLICI SIGNIFICATI! CHI VUOL FAR CREDERE IL CONTRARIO NON HA CAPITO UN TUBO, OPPURE VI STA FACENDO FESSI! E A CHI DICE CHE PER RIBELLARSI NON BISOGNA PAGARE LE TASSE RISPONDO CHE, PROPRIO IN QUESTO MODO SI CADE NELLA LORO TRAPPOLA, PERMETTENDO DI SEQUESTRARE I BENI PRIVATI, PERCHÉ INSOLVENTI! LA LOTTA NON È QUESTA! SIGNORI È IL TEMPO DI AGIRE E DI SCEGLIERE DA CHE PARTE STARE! LA STORIA INSEGNA, E CHI NON LA CONOSCE, PUR ESSENDO LAUREATO E PLURI MASTERIZZATO, È INVITATO AD USARE QUEL PEZZO DI PERGAMENA COME CARTA IGIENICA!

L’ISTRUZIONE SCOLASTICA NON È CULTURA, MA ERUDIZIONE! E LA CULTURA SENZA “ CONOSCENZA” HA POCO VALORE!

COSA INTENDO PER CONOSCENZA? LO SPIEGHERÒ AL MOMENTO OPPORTUNO! I TEMPI NON SONO ANCORA MATURI, ANCHE SE MANCA POCO! LA MIA RIFLESSIONE SUSCITERÀ COMMENTI TRASVERSALI? È QUELLO CHE VOGLIO, ALMENO DIMOSTREREMO DI AVERE ANCORA UN PO’ DI MATERIA GRIGIA FUNZIONANTE! SANTA PAZIENZA AIUTACI TU!

QUANDO CE VO’…..CE VO’!!!!!

ED ECCO LA NOTIZIA. FONTE: Il grande inganno.it ⤵️⤵️⤵️⤵️⤵️

Molti gestori di discoteche sono rimasti indignati da ciò  che hanno visto in tv su canale 5 nella trasmissione di Capodanno. Dal palco del Teatro Petruzzelli di Bari la conduttrice Federica Panicucci ha invitato i presenti a ballare, a scatenarsi nelle danze, a fare il trenino, con il pubblico che ha risposto immediatamente senza freni. Gianni Indino, in qualità di rappresentante del Silb Emilia-Romagna (sindacato dei locali da ballo) ha ritenuto vergognoso il messaggio passato sull’ ammiraglia di Mediaset”.

“In parole povere – sottolinea Indino – in discoteca non si può ballare mentre per esigenze televisive questo è consentito. Mi vedo costretto a nome dei miei colleghi dell’Emilia Romagna a protestare con forza con Canale 5 per il pessimo messaggio passato”. Come al solito si fanno figli e figliastri, due pesi e due misure. Noi esposti al pubblico ludibrio, ad altri vengono riconosciuti onori per svolgere un’attività a noi vietata. Questa situazione deve finire, basta, non ne possiamo più”.

E ALLORA RIBELLATEVI UNA VOLTA PER TUTTE, PERCHÉ, NOI POPOLO, NON NE POSSIAMO PIÙ NEPPURE DI VOI, ASSERVITI A REGOLE REGOLINE INDEGNE E IRRISPETTOSE DELL’INTELLIGENZA UMANA . MUOVETEVI E MUOVIAMOCI, POPOLO DI PECORONI! I NOSTRI NONNI PER COSA SONO MORTI? PER MILIONI DI COGLIONI CHE NON CAPISCONO IL VALORE DELLA DEMOCRAZIA!

_______________________
[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia MC Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di professionisti (insegnanti, economisti, medici, avvocati, ecc.) formatosi con l’unico intento di collaborare per la difesa della libertà di espressione (art. 21 della Costituzione Italiana e art. 11 della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea) e per la ricerca e condivisione della verità sui principali argomenti e fatti di rilevanza sia locale che globale]

Un commento su “E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI ALZARE LA TESTA! SE VOLETE SAPERE, LEGGETE E CONDIVIDETE.”

  1. Ottime considerazioni, ma trattandosi in larga misura di citrulli e codardi addomesticati, ci vorrà ancora un po’ perché larga parte di popolo si svegli ed abbandoni la connivenza col nemico! Gli italiani, non hanno mai brillato, salvo poche eccezioni, per coraggio e lealtà. È gente che ha iniziato la II guerra alleata coi tedeschi e l’ha conclusa, alla fine, come alleati del nemico! Razza inaffidabile, sciocca e servile. Ma forse, la paura dell covid li ha spinti nella braccia dell’elite globalista, oggi, la paura di morire per gli effetti del vaccino, li ricondurra’ verso l’ovile. Basteranno pochi dei loro codardi alfa-caproni, a ricondurre la moltitudine del gregge nei ranghi, fra qualche mese! Anche se molto, contribuirà la paura di … morire di stenti per la chiusura degli esercizi commerciali di generi di prima necessità, come si va paventando in questi giorni, assieme ai rischi di black-out… E dopo? Guerra civile? È quello che vorrebbe il regime draghi, per giustificare l’impiego dell’esercito e delle milizie armate straniere (peraltro presenti in molti stati europei), di stanza nel nordest d’Italia! Non ci vuole molto per iniziare ad immaginare uno scenario del genere nel prossimo futuro. Ne riparleremo dopo le elezioni presidenziali. Anzi, parlarne non potremo … ma lo vedremo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *