La rivoluzione parte dal Sud. Catania, 11 agosto 2021, riunione dell’Arca dell’Alleanza Ct: “Contro la Dittatura Sanitaria”

(di Monica Tomasello,CataniaCreAttiva.it)

La “rivoluzione” parte, ancora una volta come storia insegna, dal Sud!

Si moltiplicano le iniziative dell’associazione Arca dell’Alleanza Ct contro la dittatura sanitaria, in un clima di unione e collaborazione che vede presenti, anche dall’estero, in particolare dalla Francia, numerose realtà perseguenti i medesimi fini di “lotta” per la riconquista dei valori della democrazia e della dignità umana.

L’ultima di queste iniziative si è svolta mercoledì 11 agosto: in occasione del prossimo rientro a scuola si è infatti tenuta una riunione dell’ Arca dell’Alleanza alla quale erano presenti, insieme a soci e simpatizzanti, diversi docenti, studenti, genitori degli studenti, personale scolastico a vario titolo, medici e personale sanitario, avvocati, ecc., al fine di organizzare una “resistenza” pacifica ma decisiva.

Sono intervenuti: 

– Ing. Nico Tarantino, Pres. e fondatore dell’associazione Arca dell’Alleanza, responsabile regionale FISI, Federazione Italiana Sindacati Interconfederati.

– Dott. Nunzio Bonaventura, psicologo e psichiatra, autore della Systems Equilibrium Trichromatic Theory

– Dott. Andrea Giuffrida, esperto di Geo-Politica e Marketing aziendale, talent-manager, organizzatore di eventi

– Dott. Franco D’Urso, pediatra, medico per le cure domiciliari Covid19 

– Dott.ssa Lucia Giuliano, specialista in reumatologia e medicina estetica

– Dott. Salvo Centamore 

– Dott.ssa Monica Tomasello, ex docente di diritto ed economia, di CataniaCreAttiva.it

Catania

– Marco Munari, maestro di arti marziali

– personale scolastico

– personale sanitario

Clicca sul link per guardare il VIDEO integrale:👇👇👇👇👇

https://rumble.com/vl86vf-riunione-arca-dellalleanza-ct-dell11-agosto-2021.html


[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale

TELEGRAM, nasce il canale per cercare lavoro senza ricatti green

Siamo lieti di potervi segnalare questa bella iniziativa nata all’insegna della libertà di scelta e della difesa della dignità umana e del diritto al lavoro. 

Su Telegram sono milioni i Canali ed i Gruppi presenti per i più svariati motivi; su va dall’informazione, alle chat di incontri. In mezzo a questa vera e propria “giungla” digitale è possibile spesso anche trovare un aiuto… È questo il caso del Canale “LAVORO OFFERTE/RICHIESTE PER NON INOCULATI“.

Così si legge nella sua descrizione:

QUESTO CANALE NASCE DALL’ESIGENZA Di CHI NON RIESCE AD OFFRIRE ED A TROVARE UN LAVORO PERCHE’ NON INOCULATO. IL CANALE VERRÀ GESTITO DALL’AMMINISTRATORE AL QUALE POTRETE INVIARE LE VOSTRE OFFERTE DI LAVORO E RICHIESTE, IN TUTTA ITALIA.”

Il Canale conta al momento 8646 iscritti. Questo il link per unirsi al Canale

https://t.me/lavorosenzavax/

N.B. Mercurius 5 non si assume alcuna responsabilità in merito agli annunci del Canale di cui sopra, essendo questi sotto la diretta responsabilità di chi gestisce il Canale stesso.

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, fra cui anche Marzia Chiocchi di Mercurius5, e Monica Tomasello di Catania CreAttiva, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]