M. Bolognetti “ Quale violenza?” A proposito di violenza e violazione dell’Art. 294 del codice penale

Quale violenza?

Io che pratico la strada della nonviolenza e che condanno la violenza esercitata nei confronti del giornalista di Repubblica, la distruzione del gazebo m5s, le telefonate anonime, ecc.ecc., non posso fare a meno di interrogarmi sul cos’è violenza, sul significato della parola violenza.

C’è violenza nel reiterato attentato ai diritti politici del cittadino?
C’è violenza in una informazione che da mesi inocula odio?
C’è violenza in titoli che parlano di disertori e renitenti?
C’è violenza quando 70 interviste non vengono mandate in onda e vengono censurate?
C’è violenza quando la violenza la cerchiamo e la evochiamo mezzo stampa?
C’è violenza nella censura, nella manipolazione, in cacce alle streghe e agli untori?
C’è violenza nella violazione dell’art.294 c.p.?
Non fa riflettere il fatto che 40 giorni di sciopero della fame vengano rimossi e poi ci si fiondi su una aggressione?
Cos’è violenza?

Maurizio Bolognetti

Bolognetti: continuano le purghe da stato etico e l’azione squadristica di certa stampa di regime. Continua l’attentato ai diritti politici del cittadino.

Questo ricatto infame, reiterato ed eversivo invece non è violenza, vero?E non un fiato da parte di un ceto politico straccione. E non un fiato da chi da mesi alimenta odio a nove colonne.Ripeto, esprimo una ferma condanna nei confronti di chi minaccia, aggredisce e distrugge, ma dobbiamo interrogarci su quel che larga parte della stampa ha fatto e sta facendo.

Quelli che oggi si strappano le vesti per il gesto violento di sparute minoranze, sono gli stessi che hanno killerato azioni nonviolente e di disobbedienza civile. Fatevela una cazzo di domanda.

Maurizio Bolognetti

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

https://www.informazionelibera.org/editoriale/bolognetti-a-proposito-di-violenza-e-violazione-dell-art-294-del-codice-penale.html

Bolognetti: a proposito di violenza e violazione dell’art. 294 del codice penale

Condannando ogni forma di violenza fisica che non ci troverà mai a fianco di chi la pratica e la condivide, quello che però ci vede assolutamente in linea è quanto pubblicato oggi da Maurizio Bolognetti – segretario di Radicali Lucani -, su Radio Radicale e che siamo onorati di diffondere anche attraverso la nostra sezione degli editoriali.

Nulla abbiamo da aggiungere, ma Vi invitiamo ad ascoltare con attenzione i 6 minuti e mezzo di AUDIO, ringraziando l’autore.

Clicca qui per ascoltare 👇

https://www.radioradicale.it/scheda/646316

https://www.radioradicale.it/scheda/646316/bolognetti-a-proposito-di-violenza-e-violazione-dellart-294-del-codice-penale

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *