IL SIERO E LA SUA FARSA

di Marilena Messina

I vaccinati non vanno in terapia intensiva (così si racconta). Ci vanno quei sorc1 dei “no-vax” (come li chiama BURIONI).

I sierati si preoccupano per i no-vax..perché  li amano , infatti gli augurano l’intubazione, di doversi pagare tutte le cure…e quindi anche i tamponi ogni 2 giorni e magari li augurano anche un farmacista che ci gode a ficcargli il bastoncino nel naso … così imparano a fare gli  incivili a “danno”della nuova società “normale”. E se ti sei fatto tutti vaccini del mondo, e questo pseudo non lo vuoi fare, sei un no- vax. Se hai fatto una dose e non fai la seconda  sei un no- vax. Se ne hai fatte due e sei vivo per miracolo e quindi rifiuterai la terza, sarai un no- vax…Se farai la terza e dirai che ti sei sentito male per il vax, diventerai un no- vax.

INSOMMA TRA POCO I NO- VAX SARANNO TANTISSIMI …

Intanto nelle scuole appena aperte ci son già classi in quarantena e bimbi con febbre…per bidelli e insegnanti VACCINATI e contagiosi. Nei reparti ospedalieri, il  personale é al collasso, perché hanno sospeso i non sierati e molti sierati si sono ammalati.

E DITEMI, SE UN TAMPONATO NEGATIVO, VIENE INFETTATO DA UN GREEN PASSATO VACCINATO CONTAGIOSO, LE CURE AL PRIMO LE PAGA IL VACCINATO O IL DATORE DI LAVORO???

PERCHÉ  SAPETE IO È  2 ANNI CHE SONO NEGATIVA E STO BENE…MA CONTINUO AD ESSER CIRCONDATA DA UN ANNO, DA GENTE VACCINATA CHE STARNUTISCE COME UN LAMA E TOSSISCE COME UN ROSPO, IN PIENO AGOSTO ED HA LA FEBBRE.

QUINDI???????????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *