LA STRATEGIA CONCRETA DA METTERE IN CAMPO PER SANITARI ED INSEGNANTI

Avv. Mauro Sandri

Una difesa per sanitari ed insegnanti che possa avere una prospettiva seriamente vincente deve essere, anzitutto, modulata sullo sfruttamento delle opportunità di esenzione e differimento esplicitate nelle leggi di riferimento. Ciascun soggetto può evitare la vaccinazione od il green pass innestando la sua problematica specifica, che con maggiore o minore gradiente, è sempre sussistente, all’interno dell’ampia previsione di legge, E’ il lavoro faticoso, perché analitico, che svolgo ogni giorno fianco a fianco con i miei assistiti, ma che produce per la gran parte di loro il risultato auspicato di evitare la vaccinazione.

Un difesa collettiva può e deve essere affiancata a quella individuale, ma deve trovare il suo fondamento nella contestazione SCIENTIFICA dei presupposti della narrativa. Bisogna provare l’insussistenza della utilità effettivi dei tamponi e dei vaccini ed il loro utilizzo fraudolento. Non si vincono queste cause con i richiami, giustissimi, ai principi generali dello Stato di diritto, perché la forma è sempre adattabile come ha confermato il Consiglio Costituzionale francese. Bisogna demolire nel MERITO il fondamento dell’edificio legislativo emergenziale avvalendoci degli studi di medici e scienziati di livello che hanno accolto il mio appello a sottoscrsedeive gli atti ed a dare il meglio di sé stessi. La sede concludente per avanzare ricorsi collettivi è quella europea: da quel rubinetto sono usciti il green pass e l’autorizzazione al commercio dei vaccini e quel rubinetto va chiuso.

https://santalex.eu/causa-obbligo-vaccinale-sanitari

Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, fra cui anche Marzia Chiocchi di Mercurius5, e Monica Tomasello di Catania CreAttiva, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]

Puoi leggere questo articolo anche su👇

3 pensieri riguardo “LA STRATEGIA CONCRETA DA METTERE IN CAMPO PER SANITARI ED INSEGNANTI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *