ANCORA IMBARAZZO IN RAI: A “CHE TEMPO CHE FA IL CANTAUTORE ED SHEERAN DICHIARA “SONO VACCINATO E HO IL COVID”.

LA VERITÀ FA MALE! MA LA RAI DOVRÀ FARSENE UNA RAGIONE DINANZI ALLE DICHIARAZIONI DI ALCUNI OSPITI CHE, IN DIRETTA TELEVISIVA, CONFERMANO CIÒ CHE I MEDICI DI COSCIENZA HANNO SEMPRE DETTO, RIGUARDO AL SIERO SPERIMENTALE…”DOPO LA VACCINAZIONE CI SI PUÒ AMMALARE E ESSERE CONTAGIOSI”. TUTTO STA VENENDO SEMPRE PIÙ VELOCEMENTE A GALLA!!! FREEDOM💫

Sono positivo al Covid-19, in verità non sto benissimo. L’ho scoperto stamattina, devo stare molto, molto attento e devo stare in quarantena con mia figlia”. Ha esordito così Ed Sheeran aprendo il collegamento in diretta con Fabio Fazio nella puntata di Che Tempo Che Fa di ieri domenica 24 ottobre. La notizia della sua positività è arrivata proprio in un momento in cui il Regno Unito sta affrontando un aumento di casi che potrebbero portare a nuove strette nel Paese.

Il cantantautore britannico ha quindi spiegato che “sono anche vaccinato, sono imbarazzato e sto malissimo. Per questo, anche se non dovrei vergognarmi perché succede a migliaia di persone ogni giorno, voglio dire che è una cosa a cui dobbiamo stare davvero attenti. Mia moglie non c’era e non è positiva, lei starà altrove, non vogliamo che stia male anche lei, le ho detto di farsi dei bei bagni, tornerà tra 10 giorni. Siamo positivi io e la bambina, staremo 10 giorni insieme da soli, è una cosa meravigliosa, non l’ho mai vista così a lungo, stavo due giorni e poi andavo via. Mia figlia e io stiamo bene insieme, il frigorifero è pieno e non facciamo altro che mangiare“, ha quindi scherzato Ed Sheeran.

Ed Sheeran si è scusato con il pubblico di Rai 3

“Mi dispiace non essere lì con voi, c’era già la macchina pronta (il cantante avrebbe dovuto essere presente nello studio di Che Tempo Che Fa, ndr), ho fatto il test, il tampone e me ne sono accorto stamane. Spero di tornare a Natale e ogni giorno faccio una lezione di italiano. Adoro l’Italia e ho una casa qui, siamo entusiasti dell’Italia, è un luogo meraviglioso e con la famiglia cerchiamo di venirci il più possibile”, ha concluso.

______________________
[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]

Puoi leggere anche su👇

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *