TERREMOTO A CATANIA – (In continuo aggiornamento…)

ULTIM’ORA – 23 e 24 dicembre 2021 (Articolo in continuo aggiornamento)

23 dicembre 2021, ore 23:00

Diverse scosse di terremoto si sono susseguite in queste ultime ore a Catania, con epicentro nella zona di Motta Sant’Anastasia, in prov. di Catania, e sono state avvertite anche a Siracusa e Ragusa.
L’ultima scossa registrata, alle ore 22:33 del 23 dicembre, di magnitudo ML 4.7, è stata la più forte; leggermente più deboli le precedenti.

Secondo i dati raccolti dai sismografi Ingv si è trattato di più scosse ravvicinate: 6 nel giro di soli 30 min.


La scossa principale, di magnitudo 4.3, è avvenuta a 11 km di profondità alle 22:33, mentre la  precedente di 3.3, avvenuta alle 21:38, è avvenuta ad una profondità di soli 8 km, e per questo motivo, nonostante la magnitudo non alta, la scossa ha avuto un particolare risentimento sismico tra la popolazione.
Questa scossa (quella delle 21.38) è stata preceduta da un’altra di magnitudo 2.9, verificatasi alle 21:36, e seguita da due terremoti di magnitudo 2.4, alle 21:40, e 1.6 alle 21:43.



La Sala Situazione Italia del dipartimento della Protezione Civile è in contatto con le strutture locali del Servizio, dopo l’evento sismico che è stato “avvertito dalla popolazione”, ma dalle “verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia- sottolinea una nota – non risultano danni a persone o cose”. La Protezione Civile regionale ha già fatto una ricognizione telefonica di tutti i sindaci del comprensorio di Motta Santa Anastasia e al momento non si registrano danni a cose o persone. Nessuna segnalazione risulta pervenuta ai vigili del fuoco.

Aggiornamento ore 10:30 del 24 dicembre: continua lo sciame sismico…

Terremoto di magnitudo ML 3.1 del 24-12-2021 ore 07:14:44 (Italia) in zona: 7 km SW Motta Sant’Anastasia (CT) 



Aggiornamento ore 12:00 del 24 dicembre

Un’altra scossa di terremoto, di magnitudo ML 3.6, è stata registrata alle ore 10:19, con epicentro a 1 km da Milo (CT)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *