Presidi: «Peggio dell’anno scorso». E perché non vi ribellate? Ma il Covid è diventato “cool” e la scuola, miei cari scolari, non esiste più’! A voi il Futuro!

FONTE: La PekoraNera

Dopo appena una settimana dall’inizio delle lezioni c’è già un problema contagi e quarantene. Oltre 200 classi – si legge sulla Stampa – in varie regioni italiane, più di 5 mila studenti, dalla scuola materna alle superiori sono già in Dad, scrive Affari Italiani. Senza contare due regioni, Puglia e Calabria, che aprono le scuole solo oggi. La prima settimana del nuovo anno scolastico ha già smentito il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, che non più tardi di dieci giorni fa aveva assicurato: «La Dad è finita». E invece, pronti via, il numero delle classi finite in quarantena è lievitato.

Ma i banchi a rotelle, dell’ex ministro Azzolina, indispensabili per sconfiggere la pandemia che fine hanno fatto? Milioni di euro buttati, vero?

Banchi a rotelle

E poi, com’è noto, «positivo» non significa malato, esistono gli asintomatici. Ma la pantomima pandemica deve continuare. Fino a quando? Difficile da capire in questo momento. E poi Il coronavirus varia, ormai lo sappiamo da quasi due anni, altrimenti avremmo sconfitto il classico «raffreddore». 

Prof. Alberto Zangrillo

Il prof. Alberto Zangrillo fa sapere che sarebbe ora d’occuparsi di chi muore d’altro. Ma il Covid, come si dice oggi, è «cool» o meglio, una «presa per il cool»: Danimarca e Inghilterra, ad esempio, ce lo stanno suggerendo. E non si tratta d’essere negazionisti, il Sars-Cov-2 esiste, eccome. Si tratta d’essere intelligenti, ma soprattutto onesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *