MAI VISTI COSÌ TANTI MALORI E PROBLEMI AL CUORE IN UNA SOLA CORSA SPORTIVA! UNA NOVE COLLI CICLISTICA DA DEBACLE

La cinquantesima edizione della Nove Colli dell’era Covid, la prima tenutasi a settembre, è stata un successo in termini di partecipazione, ben oltre le aspettative. Non solo per il pubblico ma anche per gli iscritti: 9013 quelli che si sono presentati allo start per l’importante gran fondo di ciclismo che si snoda tra l’entroterra di Cesena e la Valmarecchia, sulle salite dove si allenava Marco Pantani.

Cadute, malori, ricoveri

Ci sono stati tanti partecipanti che, tagliato il traguardo, sono stati colti da malori o mancamenti. Una quindicina circa coloro che sono stati visitati al pronto soccorso dell’ospedale di Cesena. 

E’ stata infatti un’edizione che ha dato gran da fare al personale sanitario per una serie di incidenti e feriti, uno anche particolarmente grave, per il quale si è alzato in volo l’elisoccorso del Suem 118. Si tratta di un ciclista toscano di 51 anni, residente a Follonica, trasferito al Bufalini di Cesena con importanti lesioni alla colonna vertebrale, e per questo ricoverato in terapia intensiva. Dalle prime informazioni sarebbe arrivato in uno stato di paraplegia in ospedale e per lui, al momento, la prognosi è riservata: gli accertamenti e le valutazioni degli specialisti di traumatologia sono infatti ancora in corso. Sempre domenica mattina altri due partecipanti under 50 hanno avuto bisogno dei paramedici in seguito a brutte cadute, uno finito contro il guardrail in un tratto in discesa: il primo ha riportato un trauma cranico, l’altro a livello toracico. Ulteriore caso quello di un ciclista francese colto da malore in cima al Barbotto, sulla strada che collega Mercato Saraceno a Perticara, con una pendenza del diciotto per cento. Persi i sensi, forse per un attacco di cuore, è stato portato al Bufalini per le cure del caso.

CURIOSITÀ’: ERANO VACCINATI??? CHISSÀ SE LO SAPREMO MAI!

_______________________

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]

Puoi leggere anche su👇

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *