IL SINDACATO DEI GIORNALISTI RAI (USIGRAI), A FIANCO DELLA REDAZIONE DI REPORT DICHIARA, “SERIO E RIGOROSO GIORNALISMO D’INCHIESTA”

4 Novembre 2021 – La Redazione Co.Te.Li

Un comunicato illuminato e gradito, quello che leggerete a seguire, che fa riemergere e riposiziona, nel giusto ruolo, il giornalismo d’inchiesta. L’attacco è contro le interferenze della politica che, ancora una volta, non si smentisce nel voler intervenire a gamba tesa su ogni azione, dichiarazione o espressione, che non collimi con il suo pensiero. Così molti colleghi di Sigfrido Ranucci, giornalista e conduttore della TX di Rai 3 Report hanno deciso di schierarsi dalla sua parte, lanciando un messaggio chiaro e diretto, nel rigettare qualsiasi intromissione esterna al proprio lavoro.


I rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico e il cdr della Direzione editoriale offerta informativa, infatti, hanno replicato alle critiche mosse dai parlamentari Pd in Commissione di Vigilanza e dal deputato di Forza Italia, Andrea Ruggieri alla puntata del 1° novembre 2021.

QUESTO IL DOCUMENTO⤵️⤵️⤵️

DA REPORT UN RIGOROSO, SERIO E DOCUMENTATO LAVORO GIORNALISTICO D’INCHIESTA COME RICHIEDE IL MIGLIO SERVIZIO PUBBLICO.
Nessuna tesi no-vax, nessun cedimento a teorie anti-scientifiche. «Il sindacato – aggiunge– difende il meticoloso lavoro dei colleghi e di tutta la redazione di Report, precisando (come ha ricordato lo stesso conduttore alle agenzie di stampa dettagliando l’infondatezza di ogni accusa mossa) che raccontare le criticità del sistema dei vaccini non significa affatto schierarsi contro, ma farle emergere per migliorare e rendere più efficace e solida la lotta contro il Covid-19. Il lavoro di Report è pertanto in linea con la missione d’inchiesta che accompagna da sempre la trasmissione in tutti i temi affrontati, compresa la pandemia da Covid-19 dal suo inizio.

______________________
[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]

Puoi leggere anche su👇

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *